@®
Publiweb


Ricarica Postpay
via mail ma e' una truffa


(PubliWeb) Un ennesimo caso di phishing che coinvolge, ancora una volta, i clienti di Poste Italiane. Molti utenti, che utilizzano i servizi online, stanno ricevendo una mail, che apparentemente sembra essere stata inviata proprio da Poste Italiane, con la quale si chiede la conferma dell'operazione di ricarica della carta Postepay. Al termine della mail si trova un link da cliccare per autorizzare la ricarica. Ovviamente nessuno ricarica nessuno. Si tratta di una frode informatica a tutti gli effetti. In casi simili sempre meglio diffidare e ricordare le pi semplici norme anti-phishing: non fornire mai password, codici o numeri di conto postale o bancario via e-mail, non rispondere in nessun modo ed evitare di cliccare sui link proposti. Per il caso specifico consigliabile visitare il sito di Poste Italiane.

I Link :
Regole anti-phishing (Poste.it)
Test anti truffa
Sicurezza Informatica
AntiVirus